ESPERIENZA GUIDA

Ecco in un breve video il racconto del  corso per guide paralimpiche.

È’ iniziato il 4 maggio Il corso, teorico e pratico che si terrà al Centro Sportivo del CUS Brescia in Via Tirandi presso la pista di atletica Cus Tartaglia.”Esperienza Guida” è un corso di formazione valido all’interno del sistema di attività sportive paralimpiche del Centro Universitario e occasione di crescita tecnica e personale per i partecipanti in merito alla pratica dell’Atletica Paralimpica.
La formazione è valida per la conduzione di attività di guida in allenamento e in gara adattata alle diverse disabilità visive, in particolare nelle fasi di avviamento alla disciplina. Ringraziamo per gli interventi Sandra Inverardi Presidente dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Bs , Paolo Zampiceni Presidente dell’Associazione Autismando, il supporto Tecnico del Coach Fispes e la Presentazione del progetto e l’ organizzazione del Corso della nostra Dirigente dell’Atletica del Sett Paralimpico Barbara Vistarini.
Tra i nostri appuntamenti vi saranno lezioni mirate per guide “Special” con interventi di ospiti ed associazioni affiliate Special Olympics. Dedicheremo più avanti un appuntamento per presentare i nostri atleti categoria Esordienti che fanno parte della formazione calcio amputati Fispes.

Scarica la sceda informativa: Corso esperienza-guida-blind.pdf >

il video della giornata inaugurale:

ESPERIENZA GUIDA

Un progetto formativo, con il supporto tecnico di Elio Cella, istruttore FISPES del nostro Centro Universitario Sportivo, che permette ai portatori di disabilità di correre con l’aiuto di guide volontarie, utilizzando la tecnica del “cordino” o “affiancamento”. Queste modalità di guida uniscono l’atleta e l’accompagnatore, ed hanno come finalità la segnalazione di ostacoli e pericoli durante il percorso. A partire dal 2019 il Settore
Paralimpico del Cus Brescia ha affiliato le sue guide Fispes: Massimo Rizzardi , Bruno Boglioni, Elena Gaffurini, Giordano Linetti, Fabio Rossetti e Corrado Co sempre presenti in pista il martedì per gli allenamenti e la preparazione degli obiettivi di gare nazionali ed anche internazionali come la maratona di Valencia
e quella di New York affiancando gli atleti CUS dell’Unione Italiana Ciechi di Brescia. Questo nuovo inserimento delle guide nell‘affiliazione Fispes offre la possibilità ai nostri atleti “special” di partecipare ai campionati nazionali degli sport paralimpici con guide federali.
Puntualizziamo che il corso FISPES per la formazione delle guide non è né obbligatorio né vincolante per la guida degli atleti disabili. Tuttavia con la collaborazione della U.I.C.I. (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti) di Brescia, avremo la possibilità di comprendere pienamente tutte le esigenze del mondo Blind per poter formare guide sempre più preparate, sia sul fronte tecnico che su quello umano. Inoltre con la collaborazione del mondo “Special Olympics” e dell’ Associazione “Non Solo Sport” entreremo nel discorso che riguarda le disabilità intellettive e l‘autismo nell’approccio allo sport. Riteniamo indispensabile, in linea con le idee del nuovo Settore Atletico Paralimpico del Centro Universitario Sportivo, sviluppare un approccio inclusivo al mondo della disabilità, con un confronto diretto, consapevole e solidale. L’Atletica Cus Brescia si propone di organizzare un corso interno formativo e promozionale per sensibilizzare e reclutare nuove guide a partire dall’invito che rivolgerà a tutte le sezioni del CUS Brescia. La formazione di base, per l’accompagno e la guida degli atleti non vedenti e autistici, parte dall’atletica e si estende ad altre discipline sportive ed è una proposta per il coinvolgimento degli studenti universitari per una maggiore attenzione al sociale ed allo sport.
Questa iniziativa è parte di un progetto più vasto chiamato PER CORSI CUS che comprende:
• “Corso di Corsa”
• l’Allenamento Settore Paralimpico Blind e ragazzi affetti da Autismo
• Corso Genitori “Corri e cammina” su proposta degli allenatori
• Corso “Esperienza Guida”
• Summer Camp Paralimpico

ORGANIZZAZIONE TECNICA

Per il corso il CUS Brescia mette a disposizione la struttura sportiva con sede in via Branze oltre alla pista di atletica ed alla Clubhouse di via Tirandi.
Programmazione corso guide

Quattro incontri:
• sabato 4 maggio ore 15/16.30
• sabato 11 maggio ore 15/16.30
• sabato 18 maggio ore 15/16.30
• sabato 1 giugno ore 15/16.30

Informazioni corso guide
– Si richiede il 75%della frequenza.
– Staff presente in pista: un preparatore atletico, staff supporto, dirigente settore.
-Tipologia di lezioni: teoriche e tecnico-pratiche. Confronto con gli atleti diversamente abili.
– Discipline: Corsa e una parte sui salti per quelle guide che volessero partecipare a gare federali.
– Non si rilasciano attestati trattandosi di un corso-pilota. Lo scopo è’ quello di formare guide sempre più competenti e costituire un modulo formativo da proporre presso tutti i CUS.

Per quanto riguarda la promozione, il Settore Paralimpico del CUS Brescia propone Convegni pratici con atleti testimonial per presentare e far provare le varie discipline dell’Atletica Paralimpica, in collaborazione con la Delegazione FISPES per la Lombardia.

Barbara Vistarini
Dirigente Settore Paralimpico Atletica Cus Brescia